• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Legalità mi piace - 21 novembre 2018

Si svolgerà mercoledì 21 novembre la giornata della legalità di Confcommercio. 

L’iniziativa prevede lo svolgimento dell’evento principale a Roma - con il Presidente Sangalli e il Ministro dell’Interno Salvini -  e la realizzazione di iniziative sul territorio: a Milano, presso la Sala Colucci della nostra sede di Corso Venezia 47, l’appuntamento è per le ore 11:00.

Riprenderemo il discorso avviato nella passata edizione di “Legalità, mi piace”, affrontando il tema delle infiltrazioni mafiose, in particolare della ‘ndrangheta, nel sistema imprenditoriale; nel corso dell’incontro verranno presentati nuovi strumenti che metteremo a disposizione delle imprese.

Scarica il programma dell'evento qui

Iscriviti per partecipare all’evento compilando il seguente form. 

Nome*
Cognome*
E-mail*
Recapito telefonico*
Indirizzo*
Città*
Ragione Sociale Azienda/Ente*
Partita IVA/Codice Fiscale*
Qualifica*
 

Per consultare l'informativa privacy ai sensi dell’ART. 13 del regolamento UE 2016/679 clicca qui

CONSENSO AI SENSI DELL’ART. 7 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679
In ossequio a quanto disposto dall’art. 7 del Regolamento UE, dichiaro di aver compreso integralmente l’informativa fornita da Unione Confcommercio quale Titolare del Trattamento e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ai punti da 1 a 3 e in particolare ad attività di marketing attraverso l’invio, anche via mail, di materiale promozionale e di   informazioni, all’invio di materiale informativo attraverso comunicazioni internet social e video, comunicati stampa a giornalisti/media e per invito e partecipazione a corsi di   formazione, convegni, eventi e manifestazioni.

Opzione obbligatoria*
ACCONSENTO
NON ACCONSENTO
 

Durante l’evento – trasmesso sul web e facebook con una diretta streaming - verranno effettuate delle riprese video e scattate delle fotografie a scopo di diffusione giornalistica, web e tv


Tutti i campi contrassegnati da un asterisco (*) sono obbligatori.