• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Padiglione Italia e ItaliaCamp hanno scelto la sede delle Nazioni Unite per raccontare il meglio del made in Italy. Nel 2014 ItaliaCamp raccoglierà nelle 70 università partner, nei centri di ricerca e all'interno del CNR i migliori progetti di ricerca, di impresa, le startup e le idee innovative per poi presentarli all'interno del Padiglione Italia dell'Esposizione Universale di Milano del 2015.

 

In quest'ottica si colloca il road show universitario, che il Padiglione Italia promuove con ItaliaCamp, previsto da aprile a dicembre 2014 e finalizzato a raccogliere e selezionare progetti di ricerca e di impresa ed esperienze innovative in tutto il territorio nazionale.

 

I migliori progetti e startup individuati, sulla base delle tematiche dell'EXPO

 - food, energy, planet e life - potranno promuoversi nel Padiglione Italia, nell'ambito di apposite sezioni, come le "startup area",  volte a favorire l'incontro con imprenditori e investitori italiani e internazionali.

 

Il tema del "made in Italy" è stato affrontato anche nell'ambito del seminario dedicato all'"Energy and Infrastructure", tenutosi sabato 1 marzo presso l'Ambasciata d'Italia a Washington, in cui è stato sottolineato il ruolo dell'Italia nell'ambito delle trasformazioni internazionali legate all'implementazione delle energie rinnovabili.

 

La missione internazionale USACamp si è conclusa il 3 marzo.

05/03/14
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Scenario nazionale