• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

 

Promosso e coordinato da Comune di Milano|Cultura, il programma quest’anno propone quasi 70 spettacoli selezionati tra le oltre 110 proposte pervenute da parte di operatori culturali e associazioni. Sul palco allestito nel Cortile delle Armi, ogni sera dal 9 giugno al 27 agosto andrà in scena uno spettacolo di danza, un concerto, una rappresentazione teatrale, con ingresso gratuito o a prezzo contenuto - da 5 a 15 euro - a eccezione del concerto di Fabio Concato, unica data milanese del suo tour, che costa 20 euro.

La rassegna si apre venerdì 9 giugno alle ore 21 con il concerto della Civica Orchestra di Fiati (il primo dei 6 in programma) dedicato alle musiche di Verdi, Ponchielli e Monteverdi, ma gli appuntamenti musicali spazieranno dalla classica al jazz, dal folk al pop.

La Salumeria della Musica è presente con quattro concerti dedicati alla musica pop (Fabio Concato, 7 luglio e Semplicemente Battisti, 28 luglio), jazz (Salumeria jazz night con la band di Paolo Tomelleri, 30 giugno) e funky (Tom’s Family 10th anniversary, 21 luglio); Musicamorfosi propone anche quest’anno tre appuntamenti di musica ethno-folk a ingresso gratuito (11, 12 e 13 luglio), mentre il pianista Dardust sposta l’immaginario sonoro verso le atmosfere del Nord Europa (28 giugno). Sono i Beatles i protagonisti della serata del 17 luglio dedicata al 50esimo anniversario dell’album “Sgt. Pepper’s lonely hearts club band”, mentre la notte del 4 agosto sarà accompagnata dai Notturni di Chopin e Fauré. La Fondazione Amadeus presenta infine 4 concerti di diverse estrazioni e suggestioni – dal classico al contemporaneo con contaminazioni tradizionali, etniche e jazz – dal 24 al 27 luglio.

Durante la sera del 12 agosto ESTATE SFORZESCA propone un’esperienza speciale: un pianoforte “silenzioso” proporrà agli spettatori un concerto di notturni e chiari di luna da ascoltare rigorosamente in cuffia, per non spezzare l’atmosfera e l’incanto di una notte al Castello.

Gli spettacoli teatrali selezionati per ESTATE SFORZESCA sono produzioni che toccano temi diversi, capaci di conquistare un pubblico eterogeneo: alcuni infatti sono fortemente connessi alla storia del Castello Sforzesco (Games of Sforza, i 50 anni che sconvolsero Milano, 23 giugno), altri alla rivisitazione di classici (Di a da in con super tra fra Shakespeare, di Atir, 16 giugno; e Otello Unplugged, 9 agosto), altri ancora a personalità sportive (Mi voleva la Juve, 14 giugno, e Gioann Brera, l’inventore del centravanti, 23 luglio) o a personaggi leggendari (Ghiaccio - La spedizione di Shackleton al Polo Sud, 8 luglio). Tre diversi spettacoli di teatro e musica (11 giugno, 20 luglio, 5 agosto) vedono infine in scena i detenuti delle carceri di Opera e San Vittore.

La danza è protagonista in tre diverse serate: il Balletto di Milano mette in scena Carmen/Bolero (17 giugno), mentre con Temporaneo Tempobeat si coniuga danza contemporanea con tecnologia wireless e beat boxing (5 luglio); il 14 luglio, infine, performance con musica live con The dance game show.

L’unico spettacolo pomeridiano Giocastrocche show, sabato 10 giugno alle ore 16.30, è dedicato ai bambini nel primo weekend di vacanza dopo la fine dell’anno scolastico; mentre giovedì 17 agosto alle ore 21 il pubblico dei più piccoli può assistere a “Il carnevale degli animali”.

Sabato 15 e domenica 16 luglio, infine, “Il Trono di Spade: l'Inverno al Castello”, evento speciale a cura di Sky Atlantic. Un intero weekend, con eventi, installazioni, rappresentazioni sceniche e musicali dedicati alla serie televisiva più seguita al mondo. E domenica notte, a chiusura dell’evento, alle 3.00 in contemporanea con gli Stati Uniti sarà trasmessa la prima puntata della nuova stagione de “Il Trono di Spade”.

Info e programma 

Programma completo

Foto

FB @comunemilano.cultura

TW @culturamilano

#estatesforzesca

 

 

 

 

07/06/16
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Milano Provincia