• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Il 5 dicembre 2014 nella sede di Expo spa è stata presentata la guida "Benvenuti a Expo. Come accogliere al meglio i turisti internazionali a Milano e in Italia", ideata da Explora per supportare gli operatori turistici al fine di soddisfare al meglio le aspettative, i desideri e le abitudini dei visitatori stranieri che arriveranno in Italia per Expo.

Il manuale si pone l'obiettivo di rendere Milano, Lombardia e l'Italia più accoglienti e fruibili nel modo in cui è richiesto dal turista straniero e migliorare, attraverso un più efficiente operato delle  imprese del settore turistico italiano, la Destination Reputation delle mete italiane per Expo e il Dopo- Expo.

Realizzato in formato elettronico, il manuale Explora analizza e approfondisce, in ottanta pagine, gli stili turistici di 19 Paesi strategici in termini di mercato come Cina, Giappone, Australia, Stati Uniti e Germania.

Per ogni nazione sono presentati in maniera concisa e pragmatica:

  • una scheda dedicata, articolata in un format che ne prevede descrizione e informazioni riguardanti popolazione, lingua, religione ed evoluzione economica;
  • un identikit del turista (età, con chi viaggia, quali comportamenti adotta ecc.): ad esempio, il viaggiatore di Hong Kong è "organizzato e desideroso di lusso e eleganza";
  • un sezione "informazioni utili in breve" che ne riassume le aspettative. Ad esempio: per il turista cinese è fondamentale il bollitore per il the in stanza e guai a dargli la camera 4, numero sfortunato!
  • una sezione dedicata ai trend di viaggio di ogni turista: ad esempio, gli Inglesi sono "molto esigenti, colti e propensi a ritornare".

"Lo scopo del manuale - afferma il direttore generale di Explora Josep Ejarque - è quindi quello di aiutare gli operatori del settore (albergatori, ristoratori ecc.), i partner di Explora in primis, a costruire un'offerta turistica innovativa e personalizzata in grado di far fronte all'arrivo di milioni di turisti internazionali previsti nel 2015, facendo in modo che Milano e Lombardia diventino destinazioni di successo".

Piero Galli, direttore generale divisione Event & Entertainment di Expo 2015 ha detto: "I biglietti per l'Esposizione Universale già venduti sono 7 milioni e stimiamo di arrivare a 7,5 milioni prima di Natale. E' fondamentale che l'offerta dei servizi, dall'accommodation alla ristorazione, sia efficiente e adeguata a un pubblico così vasto". Galli ha annunciato anche una notizia positiva per gli operatori turistici italiani: il tempo di erogazione  di un visto per il turista Cinese che vuole venire in Italia da parte dei consolati e l'ambasciata italiani a Pachino da 3 mesi è sceso a 36 ore.

"Se è ben noto che un turista non è mai uguale all'altro, questo sarà tanto più vero nel semestre di Expo" – ha affermato Giuliano Noci, presidente di Explora, che per il dopo Expo si propone di lasciare un'importante legacy: creare una maggiore conoscenza delle opportunità turistiche e affermare le molteplici identità delle città in Italia, costrunendo prodotti e offerte turistiche coerenti con le specifiche esigenze globali.

"Benvenuti a Expo" verrà inviato gratuitamente, su richiesta, a tutti i partner di Explora e sarà possibile scaricarla in formato elettronico al costo di 25  

 

 

 

 

 

 

05/12/14
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Regione Lombardia