• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Presentato dal direttore generale di Explora, Enrique Ejarque, WonderfulExpo 2015, il portale turistico ufficiale di Milano e della Lombardia e fino ad ottobre 2015 anche di Expo 2015, dove trovare informazioni, aggiornamenti, descrizioni, immagini e video che raccontano le bellezze del territorio, oltre ad una gamma di proposte di viaggio, di accommodation e servizi che la Lombardia offre ai suoi turisti. Una piattaforma multicanale e multilingue dove accedere alle informazioni in modo semplice ed intuitivo.
 
Nel corso della presentazione, sono stati ricordati i risultati di un’indagine Eurisko commissionata nel 2013 da Expo 2015 spa sui flussi turistici che arriveranno a Milano durante l’Esposizione Universale.
 
I turisti previsti per Expo sono 20 milioni, di cui 12/14 italiani e 6/8 internazionali, di questi 3,3/4,4 europei e 2,7/3,6 extra europei. La distribuzione mensile stimata evidenzia picchi nei mesi iniziali (maggio/giugno) e finali (ottobre):
 
Maggio: 4,1 milioni (17%)
Giugno: 4,7 milioni (19%)
Luglio: 3,6 milioni (15%)
Agosto: 3,9 milioni (16%)
Settembre: 3,5 milioni (14%)
Ottobre: 4,4 milioni (18%)

 

I giorni in cui ci sarà più affluenza al sito espositivo partono da mercoledì per poi aumentare sempre di più nel fine settimana. Lunedì e martedì, invece, i giorni in cui saranno presenti meno persone.

L’andamento giornaliero è influenzato da alcune variabili principali: i Weekend e l’avvicinarsi della chiusura dell’Esposizione impattano la distribuzione dei flussi.

I visitatori nazionali visiteranno Expo principalmente il sabato e nei giorni festivi e nei week-end lunghi durante il periodo estivo. Gli stranieri arriveranno maggiormente nel periodo estivo e nei giorni feriali. Infine, le scuole e le organizzazioni nei giorni feriali pre week-end (venerdì) e lunedì/martedì.I turisti si fermeranno in media 4/6 giorni sul territorio italiano/europeo. In particolare: 1/2 giorni nel sito espositivo; 1/2 giorni a Milano e 2/3 giorni in altre località italiane o nei paesi europei. Il 40% dei visitatori ha dichiarato che vorrebbe stare di più in Italia e vivere un’esperienza turistica in linea con le proprie esigenze. Inoltre, il 38% dormirà almeno una notte fuori casa, con una media 1,8 notti in cui i turisti si fermeranno.

Nello specifico, è risultato che il 64% vorrebbe dormire a Milano; il 25% non nella città di Milano, ma nelle vicinanze; di cui il 39% in hotel, il 32% in bed and breakfast e il 29% da parenti o amici. In sostanza, saranno quasi 2 milioni coloro che dormiranno a Milano.

È, inoltre, emerso che i turisti vogliono sempre più informazioni dettagliate. L’ 85% di loro usa internet per scegliere: in particolare cerca trasporti, strutture ricettive, ma anche organizzazione dei servizi come musei, eventi, e beni di consumo e servizi generici come ristoranti, luoghi dove fare shopping. Tutti questi elementi possono essere convogliati in un unico contenitore creato ad hoc per presentare al cliente finale proposte concrete, specifiche, facilmente identificabili e quindi visibili nel mercato.

Wonderfulexpo2015.info è un nuovo strumento di promo commercializzazione nazionale ed internazionale del territorio lombardo, delle sue proposte ed offerte ai clienti professionali e finali, che incorpora un servizio di prenotazione per la ricettività, ma anche per pacchetti turistici ed altri servizi ai quali possono aderire tutti gli operatori turistici di Milano e della Lombardia. Vuole essere un portale innovativo, orientato ai social, fonte di informazione e ispirazione; costantemente aggiornato e sarà tradotto in 9 lingue. Ci sarà, inoltre, un blog, una versione mobile e un’app per smartphone e tablet.

COME FUNZIONA WONDERFUL EXPO 2015

IL PORTALE B2C

COSA FA

Il cliente potrà crearsi il proprio pacchetto grazie al sistema “booking engine”, scegliendo tra hotel, b&b, servizi e potrà anche comprare i biglietti per Expo. Gli operatori possono mettere le loro proposte, mostrando il prezzo reale e per prenotare basterà usare la carta di credito come garanzia “no show”. La prenotazione sarà, poi finalizzata con la struttura.

In particolare:

- Il turista, attraverso il booking engine, cerca tra tutti i servizi disponibili quelli che più rispecchiano le sue necessità e procede con la prenotazione.

- Il fornitore del servizio riceve la prenotazione completa di tutti i dati necessari forniti dal cliente.

- Questo passaggio di informazioni avviene attraverso le integrazioni tecnologiche messe a disposizione (channel manager, booking engine e PMS).

- Il cliente pagherà al momento della fruizione del servizio (in alcuni casi potrà essere richiesto il pagamento online di una caparra), senza alcuna intermediazione né commissione a favore di Explora.

COME OPERA

Il procedimento è il seguente:

  1. Il fornitore introduce la propria disponibilità a sistema
  2. Il cliente sceglie il prodotto e ne interroga la disponibilità
  3. Il sistema conferma la disponibilità
  4. Il cliente introduce i dati personali e la carta di credito
  5. Il cliente paga direttamente il fornitore nel momento della fruizione del servizio

A CHI SI RIVOLGE

Gli attori del sistema B2C sono due:

- da un lato i fornitori di alloggi (hotel, B&B, agriturismi, appartamenti, etc) e di servizi (guide turistiche, agenzie incoming, attività esperienziali, etc);

- dall’altro, il fruitore del servizio, ovvero il turista.

  

IL PORTALE B2B

COSA FA

I fornitori possono mettersi in contatto direttamente con gli operatori turistici. In particolare:

- Gli operatori turistici (tour operator ed agenzie viaggi) possono procedere con l’acquisto dei diversi servizi scelti che rivenderanno poi al turista sotto forma di “pacchetto”.

-  I servizi acquistabili vengono gestiti direttamente dai fornitori attraverso l’inserimento di tariffe nette sul portale e le transazioni si finalizzano online.

- L’acquirente compra sul portale ed il fornitore di servizi fatturerà all’acquirente, senza alcuna intermediazione né commissione a favore di Explora.

COME OPERA

Il procedimento è il seguente:

  1. Il cliente (tour operator/agenzia) interroga il database presente nella piattaforma
  2. La piattaforma mostra i risultati in tempo reale
  3. Il cliente sceglie ed inserisce i dati della prenotazione
  4. Il cliente procede al pagamento attraverso il sistema di pagamento credit card
  5. Il fornitore emette ed invia la fattura al cliente

A CHI SI RIVOLGE

Gli attori del sistema B2B sono due:

- da un lato i fornitori di alloggi (hotel, B&B, agriturismi, appartamenti, etc) e di servizi (guide turistiche, agenzie incoming, attività esperienziali, etc);

- dall’altro, gli operatori turistici (tour operator ed agenzie) dei nostri mercati-obiettivo, sui quali siamo attivi e presenti grazie alla partecipazione a fiere di settore e ad azioni specifiche (sales mission) sul territorio.

 

Il portale è già online, le prenotazioni tramite booking engine saranno attive dalla seconda metà di ottobre, invece le prenotazioni B2B da fine settembre.

Per ulteriori informazioni: http://wonderfulexpo2015.info/

 

10/09/14
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Scenario nazionale