• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

In occasione della presentazione a Palazzo Bovara di TUTTOFOOD 2017, in programma a Rho Fiera da lunedì 8 a giovedì 11 maggio prossimi sono state illustrate due iniziative: una ricerca a cura di IPSOS, che ha messo a confronto le percezioni degli operatori con quelle dei consumatori riguardo ai trend di mercato, e l’anteprima di Spazio Nutrizione, l’evento leader in Italia nel dibattito scientifico sulla nutrizione, che quest’anno per la prima volta si terrà all’interno di TUTTOFOOD.

All’incontro hanno partecipato il presidente di Fiera Milano spa Roberto Rettani, il direttore del Centro studio e ricerca sull’obesità dell’Università di Milano Michele Carruba e il presidente di Unaprol David Granieri.

L’indagine Ipsos ha evidenziato i principali trend del mercato agroalimentare (ad esempio il crescente interesse dei consumatori per i prodotti biologici), dati aggiornati sul problema dell’Italian sounding, e l’importanza di fornire ai consumatori una corretta informazione e garantire maggiore e corretta consapevolezza sui prezzi e qualità dei prodotti alimentari. Lo studio ha affermato inoltre che il maggiore contenuto di servizio nei prodotti e la maggiore attenzione su come viene prodotto sono argomenti molto sensibili agli operatori del comparto agroalimentare.

L’indagine Ipsos è scaricabile al seguente link

La seconda novità presentata è l’iniziativa “Spazio Nutrizione”, ovvero 4 giornate di workshop durante le quali interverranno nutrizionisti, medici, dietisti, operatori del benessere, personal trainer e farmacisti. I contenuti del progetto, che si svolgerà lungo tutta la durata di TuttoFood, sono stati preparati grazie alla collaborazione tra cinque università milanesi e l’Università di Scienze Gastrononomiche di Pollenzo.

Si segnalano inoltre, le due nuove aree nate dall’accordo con Veronafiere: Fruit&Veg Innovation, dedicato al comparto ortofrutta, e Wine Discovery, spazio dedicato alle eccellenze del vino curato da Vinitaly International Academy. TUTTOHEALTH è invece l’area dedicata ai prodotti salutistici, bio, vegetariani-vegani, che integra Spazio Nutrizione e che ha ricevuto il patrocinio di Ministero della Salute.

“Oggi uno dei ruoli chiave di una manifestazione di successo è essere un barometro delle tendenze, che supporta gli operatori in questo processo – commenta Roberto Rettani, Presidente di Fiera Milano spa –. Sul lato del matching, anche grazie alla collaborazione con ITA - Italian Trade Agency, TUTTOFOOD sta effettuando importanti investimenti sui buyer esteri, che verranno coinvolti anche in post-tour in Italia alla scoperta dei luoghi di produzione. Inoltre continuiamo ad ampliare il percorso espositivo con nuove aree che vanno a coprire segmenti in crescita e nicchie di eccellenza”. 

A oggi le prenotazioni risultano infatti occupate al 92%, con soldout e liste di attesa  per alcuni settori come TUTTOMEAT (carne e salumi), TUTTOSWEET (dolciario), TUTTODRINK (Ho.Re.Ca. e beverage), TUTTODAIRY (lattiero-caseario) e diversi settori multiprodotto.

Altro importante focus di TUTTFOOD 2017 sarà il mondo retail e la GDO.

01/03/17
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Milano Provincia