• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

“Il sito espositivo sarà gestito da Eataly che avrà la gestione di 20 pubblici esercizi" spiega Lino Stoppani, presidente Fipe e coordinatore per Expo Milano 2015 di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza.

"Il Padiglione Italia ci ha coinvolto come categoria e vorrebbe promuovere le eccellenze italiane e i cuochi, al di là delle grandi star che caratterizzano il settore, per far crescere il vivaio e dare l’opportunità ai giovani di utilizzare la vetrina di Expo Milano 2015 per farsi conoscere. Abbiamo il coinvolgimento della nostra Alma, l’università del cibo di Collecchio. Ci sarà un ruolo di collaborazione perché è il nostro mestiere. Se Expo Milano 2015 andrà bene sarà una scommessa che vince il Paese”.

15/10/13
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Milano Provincia