INTRAPRENDO

Riapre il bando “Intraprendo” - Sportello attivo online dal 4 ottobre (ore 12)

Per imprese e liberi professionisti attivi da non più di 24 mesi e aspiranti imprenditori/liberi professionisti

Grazie all’azione di Confcommercio l’Assessorato allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia ha deciso la riapertura del bando “Intraprendo” per sostenere l’avvio di nuove imprese e attività professionali. Lo sportello riaprirà alle 12 del 4 ottobre sulla piattaforma online www.siage.regione.lombardia.it.

Per il riavvio di “Intraprendo” vengono destinati da Regione Lombardia 8.432.823 euro: in questo plafond è però compresa la “lista d’attesa” del bando (20% della dotazione complessiva).

Il bando “Intraprendo” finanzia:

micro e piccole medie imprese (mpmi) di tutti i settori iscritte e attive al Registro delle Imprese da non più di 24 mesi;

liberi professionisti in forma singola che abbiano avviato la propria attività da non più di 24 mesi dalla presentazione della domanda;

aspiranti imprenditori e aspiranti liberi professionisti.

L’agevolazione con il bando “Intraprendo” prevede un 10% di contributi a fondo perduto e il 90% in conto interessi con finanziamento a tasso zero (restituzione dai 3 ai 7 anni) per un importo massimo di 65mila euro.

Sono previste premialità per progetti presentati da giovani under 35 e over 50 usciti dal mondo del lavoro.

 

ASSISTENZA PER “INTRAPRENDO”

L’imprenditore/libero professionista interessato deve allegare una lettera di endorsement. E’ utile quindi rivolgersi agli uffici di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza anche per l’assistenza sulla possibile necessità di una fidejussione che può essere rilasciata dal consorzio di garanzia fidi.

 

22/09/17
Categoria: News

Tipologia: Regione Lombardia