DAL 5 GENNAIO PER 60 GIORNI

Saldi invernali al via giovedì 5 gennaio

in tutta la Lombardia

I saldi in Lombardia sono disciplinati dalla DGR 2667/2011 che determina le date di decorrenza delle vendite di fine stagione, di cui all’art. 115 della l.r. 2 febbraio 2010 n. 6, come segue: per i saldi invernali, il primo giorno feriale antecedente l’Epifania di ogni anno e per i saldi estivi, il primo sabato del mese di luglio. Quindi, per il 2017 i saldi invernali inizieranno giovedì 5 gennaio e dal giorno di inizio avranno decorrenza 60 giorni. 

E con i saldi - a tutela del consumatore e del rapporto di fiducia col negoziante - torna l'iniziativa "Saldi Chiari", riconoscibile dallo scontrino felice, il decalogo ideato da Federmodamilano e Confcommercio Milano con la collaborazione delle più rappresentative Associazioni dei Consumatori ed il sostegno della Regione Lombardia. I “Saldi chiari” fanno - appunto - chiarezza sull’uso delle carte di credito; i cambi merce; la prova dei prodotti; l’uniformità dei prezzi; le riparazioni e la gestione dell’eventuale contenzioso.  Specificamente: 

I SALDI CHIARI

1) L'adesione all'operazione "Saldi Chiari" comporta per l'operatore commerciale l'impegno a rispettare la Legge di Regione Lombardia  n. 22 del 3 aprile 2000 e successive modificazioni in materia di vendite speciali di fine stagione o saldi;

2) Durante le vendite di fine stagione o saldi l'operatore commerciale non potrà rifiutare il pagamento della vendita a mezzo carte di credito;

3) Durante le vendite di fine stagione o saldi l'operatore commerciale si impegna a sostituire, se possibile, o a rimborsare i capi acquistati che presentano gravi vizi occulti, secondo quanto disposto dal C.C. ed in particolare dalle norme previste dal D.L.vo 2 febbraio 2002 n. 24 (attuazione della direttiva 1999/44/CE su taluni aspetti della vendita e delle garanzie di consumo).

4) Nel caso di non corrispondenza della taglia, il capo verrà sostituito con prodotti disponibili all'atto della richiesta di sostituzione. Qualora non fosse possibile la sostituzione per mancanza di capi o per mancato gradimento da parte del cliente, l'operatore commerciale rilascerà un buono acquisto di pari importo del prezzo pagato relativo ai capi da sostituire, che il cliente dovrà spendere entro i successivi 120 (centoventi) giorni di calendario dalla data di emissione dello scontrino fiscale relativo. In entrambi i casi il rimborso o la sostituzione del prodotto potrà essere effettuata solo ed esclusivamente dietro presentazione dello scontrino fiscale relativo.

5) Durante l'acquisto di prodotti di fine stagione o saldi il cliente ha il diritto di provare i capi per verificarne la corrispondenza della taglia ed il gradimento del prodotto. Sono esclusi dalla facoltà di prova, i prodotti rientranti nella categoria della biancheria intima e di quei prodotti che per consuetudine non vengono normalmente provati.

6) Le catene di negozi che effettuano vendite di fine stagione o saldi si impegnano a porre in vendita negli esercizi che effettuano tali vendite, gli stessi prodotti allo stesso prezzo, impegnandosi in caso di variazione del prezzo a praticare la variazione in tutti i punti vendita contemporaneamente.

7) Qualora il costo per l'adattamento o la riparazione dei capi acquistati fosse a carico del cliente, l'operatore commerciale dovrà darne preventiva informazione al cliente e dovrà inoltre esporre, ben visibile, un cartello informativo nel quale si dichiari espressamente che: "le riparazioni sono a carico del cliente".

8) L'accettazione ed il rispetto del presente decalogo, dà diritto agli operatori commerciali aderenti di esporre nelle proprie vetrine ed all'interno degli esercizi commerciali, il materiale informativo: locandine, manifesti e quant'altro verrà predisposto e distribuito annualmente dalle Organizzazioni Sindacali promotrici.

9) Viene messo a disposizione degli operatori commerciali e dei consumatori, nel periodo dei saldi gennaio/febbraio e luglio/agosto il numero telefonico sottoindicato, in funzione tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17 e che potrà essere utilizzato per ogni informazione sull'operazione "Saldi Chiari":

Per aderire all'operazione "Saldi Chiari" e ritirare il materiale pubblicitario gli Operatori devono rivolgersi presso la Segreteria di FEDERMODAMILANO (tel. 0276015507 - info@federmodamilano.it )

29/12/16
Categoria: News

Tipologia: Dalle associazioni