• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

TRANSFER PRICING

Linee guida/disposizioni attuative

Si ricorda che il c.d. “transfer pricing” consiste nello spostare reddito tra un Paese ed un altro, nelle operazioni infragruppo, tramite operazioni di corrispettivi più elevati o più bassi di quelli che sarebbero fissati tra imprese indipendenti; lo spostamento del reddito si verifica verso Paesi a bassa fiscalità.
Il decreto in esame contiene le linee guida per l'applicazione delle disposizioni in materia di “transfer pricing”.
Il provvedimento in esame definisce i termini e le modalità per la presentazione delle istanze con cui le imprese residenti, appartenenti a un gruppo multinazionale, potranno ottenere dall'Agenzia il riconoscimento di una variazione in diminuzione della base imponibile a fronte di una rettifica in aumento, definitiva e conforme al principio di libera concorrenza, effettuata da uno Stato estero.

Scarica circ n. 77

  02 7750303
  02 7752303
  tributario@unione.milano.it

07/06/18
Categoria: Area media

Tipologia: Scenario nazionale

 
Richieste e segnalazioni