• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

A fine aprile è prevista da parte di Regione Lombardia la pubblicazione del Bando Innovazione Terziario (scarica qui il testo dell'approvazione dei criteri attuativi): misura, sollecitata da Confcommercio Lombardia e promossa in collaborazione con le Camere di Commercio di Milano, Monza e Brianza, Brescia, Cremona, Lecco e Varese nell'ambito dell'Accordo di Programma, con l'obiettivo di promuovere progetti innovativi che prevedano l'adozione di servizi avanzati e qualificati da parte di imprese del Terziario per favorire l'innovazione del sistema economico lombardo in vista di Expo 2015.

La presentazione delle domande in via telematica è prevista per giugno.

La dotazione complessiva è di 1,885 milioni di Euro (per Milano e Monza Brianza gli stanziamenti ammontano a oltre 1 milione e 200mila euro). 

Possono accedere al Bando le imprese con sede nelle Province citate, appartenenti ai seguenti settori: Commercio, Trasporti e Magazzinaggio, Alloggio, Pubblici esercizi, Servizi di informazione e comunicazione, Agenzie viaggio e Tour operator.

Saranno finanziati progetti di innovazione tecnologica del business, compresi tra 20mila e 25mila €, con erogazione di un contributo a fondo perduto pari al 40% delle spese ammissibili, in materia di: Extended enterprise; sistemi elettronici di pagamento; impatto ambientale e energetico. 

Scarica la presentazione

09/04/14
Categoria: Impresa e Istituzioni

Tipologia: Scenario nazionale